Fun, Learning, Friendship and Mutual Respect START  HERE


Unregistered
Go Back   HeliFreak > R/C Helicopters > International Helicopter Support Forums > Italian


Italian Italian Speaking Forum


Reply
 
Thread Tools Display Modes
Old 10-12-2014, 01:05 PM   #1
sescot
Registered Users
 
Posts: 423
 

Join Date: Aug 2009
Location: Italy
Default Centralina Flybarless Spirit

Un paio di mesi fa sono incappato in una discussione qui su HF che parlava di questa centralina. Mi è sembrata da subito MOLTO interessante, ma anzichè acquistarla impulsivamente, come mio solito, ho voluto aspettare le prime recensioni. Incredibile, TUTTE positive, e provenienti da tutte le parti del mondo. Ovviamente, è partito il click!

Vediamola:
come tutte le cose eccellenti, nasce dagli utilizzatori di elicotteri radiocomandati, cioè da chi conosce il mondo per cui lavora. Nasce in Repubblica Ceca. Vista la passione di Tomas, principale responsabile del team Spirit, mi piace pensare (non a vanvera, lo si intuisce seguendo il forum!) che sia stata progettata, provata e in via di miglioramento da un gruppo di amici appassionati.
Inizio col dire che, quando in un thread generale sullo Spirit, vi è un thread dedicato a: cosa vorreste in più dallo Spirit, ritengo che non possa che essere un ottimo prodotto e un ottimo inizio. Soprattutto, mette in risalto la disponibilità ad ascoltare richieste e consigli.

Inizio col dire cosa NON ha attualmente, ma che è in via di sviluppo, e verrà rilasciato col prossimo FW, quindi, aggiornabile e ottenibile dalla stessa "scatoletta".
Governor
Banchi

Ma ora vediamo cosa ha di straordinario questa centralina.

Innanzitutto, al momento è venduta solo dal Team Spirit. Costa circa 180€. Tanto? Preferisco dirlo subito e "scremare" la parte di utenti che a questo punto pensa: Ma son mica scemo, mi compro un Brain. Ciao utenti di Brain, qui vogliamo solo utenti curiosi!
Costa pochissimo. Non sto scherzando, ha una caratteristica che rende il costo iniziale concorrenziale e, secondo me, in grado di surclassare molte altre centraline fes. Forse tutte, non fosse che i curiosi scarseggiano... Ricordo che il Brain, di listino, costa 199€. Il fatto che lo si trovi a prezzi molto lontani (inferiori) dal listino, è si comodo per l'utilizzatore, ma a me personalmente non piace (come politica).

Torniamo, per i curiosi, alla centralina.



Il modulino BT in primo piano, NON fa parte della centralina, è opzionale. Il resto è quel che arriva. Una centralina microscopica, credo la più piccola in assoluto.
Quindi, centralina, cavetto usb, cavetti per RX CLASSICA, biadesivo, adesivi vari col logo.
Sulla scatola, il sito (che gia conosciamo se l'abbiamo in mano!) dove scaricare il manuale, acquistarlo ecc.
http://spirit-system.com/
Ovviamente, si cliccherà sulla bandiera Inglese ecc.
Il programma, scaricabile per tutti i sistemi, è GRATUITO anche per Android. Disponibile per PC, MAC, Android, Linux. E qui direi che si intuisce quanto sia giovane il progett/ista.
Funziona in versione demo su PC, NON su Android, ma pare che la funzione demo verrà implementata anche su Android.

La centralina funziona con tutti i tipi di ricevente, con Jeti ex bus pare ci sia qualche problema (sempre in analisi). Hanno scelto di NON fornire i vari cavetti accessori per utilizzarlo con RX specifiche, e questa scelta mi trova d'accordo. Pagare 2 prese Spektrum se ho Futaba, non mi piace. E credo che un inverter per Futaba a chi ha Spektrum non sia particolarmente gradito.

Quindi:
Satelliti Spektrum: la centralina ha UN connettore soltanto; per usare 2 satelliti serve un cavo adattatore (disponibilie su Spirit)
Futaba Sbus: serve un invertitore di segnale, disponibile su Spirit, ma anche su HK, è lo stesso del Tarot per quanto ne so. Quello HK lo sto usando.
Per altre RX sono impreparato. Rimane comunque sempre valida la soluzione rx classcia con i classici cavetti forniti con tutti i fes.

Cominciamo con le chicche. La centralina ha 2 funzioni speciali:
Stabilizzazione: se non riceve impulsi da stick, mette il modello orizzontale, come un coassiale. Ottimo per riproduzioni costose, ad esempio, o per imparare, anche se...
Salvataggio: anche se, per imparare, direi che il salvataggio è decisamente meglio. Vediamolo nel dettaglio
NON servono ulteriori canali sulla TX. Si utilizza lo switch del gain del gyro di coda. Gain Positivo funziona normalmente, stesso valore in negativo, attiva il salvataggio. Spostando lo switch, il modello va in hovering e poi sale verso il cielo. In una frazione di secondo, una piccolissima frazione. E' possibile scegliere se farlo tornare in hovering classico, oppure anche in rovescio. Nel secondo caso, lui sceglierà la via più veloce per riuscire a togliersi dal problema. E' facoltà dell'utente scegliere anche la quantità di passo per salire. La funzione l'ho provata, ed è eccellente. Se cercate di tagliare l'erba col ruotino di coda, non garantisco che funzioni, ma a quei livelli credo sia inutile la funzione... Ma a 1 mt da terra, ha tutto il tempo di intervenire, far salire il modello fino a che riceve il comando.

Un'altra chicca, è la possibilità di usare l'unità con modelli con flybar, e di utilizzare quindi le funzioni di salvataggio o stabilizzazione anche con modelli con flybar.
Gestisce inoltre i multipala offrendo la possibilità di scegliere l'angolo.
Ci tengo a specificare un dettaglio non irrilevante. Si può sceglier se usare la funzione stabilizzazione OPPURE la funzione salvataggio. Al momento non sono utilizzabili entrambe contemporaneamente, dato che sono attivabili solo invertendo il segno davanti al gain del gyro. Non escludo che con i banchi, in futuro, sia possibile avere uno switch a 3 pos che faccia:
1) volo normale
2) volo stabilizzato
3) salvataggio attivabile in una delle 2 condizioni precedenti

Gia, è anche possibile usare lo Spirit come semplice gyro di coda, ma questo direi che è davvero irrilevante!

Le raccomandazioni sono di NON inserire spinotti con la tensione del bec nelle porte AIL-ELE-PIT e SYS.
Una nota: la presa SYS coi classici 3 pin, NON ha alimentazione ma solo segnali. Infatti la centralina va sempre alimentata per la programmazione. Il modulo BT che forniscono in vendita, ha 2 fili che vanno alla presa sys (TX e RX BT) e 2 fili per alimentarlo. E' possibile usare un modulo generico ma separando i fili.
Un'altra nota: L'unità è molto piccola, ha le connessioni ridotte al minimo. E' pressochè indispensabile usare una Y per alimentarla, portando la V alla presa AUX e l'altra presa, su un servo, al fine di abbondare in corrente, che viene richiesta in particolare nel momento del salvataggio, dove tutti i servi sono chiamati a lavorare all'unisono per trarci d'impaccio.
E un'ultima nota: il programma ha la funzione Wizard. Bene, questa con RX S Bus... al momento non funziona.
E' ovviamente settabile in modo direi banale, ma ci si sposta di pagina in pagina col mouse senza che il programma lo faccia da solo. Giusto per chiarezza.

Manuale.
Sul sito c'è in molte lingue. L'inglese direi che è chiaro, ma mi sono dedicato a tradurlo.
QUI
potete scaricare la versione in italiano e rendervi conto di quanto sia chiaro il manuale, e semplice la programmazione.

Vogliamo parlare dell'analizzatore di spettro?
Si, è presente, analizza le vibrazioni sui 3 assi, un asse per volta. Operazione da fare a banco senza pale e palini. Direi che non avendo vibrazioni a banco, se si hanno in volo, è facile intuire che forse è opportuno bilanciare le pale, e i palini.
E' possibile fissare l'immagine del grafico, salvarla ecc.

Esiste anche un analizzatore di eventi, registra le eventuali anomalie, come perdita del segnale, calo di tensione del BEC, servocomandi che raggiungono il binding in volo. Se non ci sono errori, il file viene sovrascritto in automatico, se ci sono errori, vengono salvati, e compaiono alla connessione col pc.

Questo in breve analisi, il sistema Spirit.

Mi ha convinto? Ovviamente si. Sulla carta. Ha tutto per essere il numero uno. In volo? Al momento ho solo una lipo all'attivo. Non è che qui il tempo sia un granchè.
Posso dire che ho piazzato l'oggetto sul Goblin 500. Settato. Provato:
tolgo l'hold, vado in hovering, ID1=2550 giri, perfetto, faccio una piroetta di coda, diciamo che siamo a circa 1/sec, per me pochino, ma è di default. Dò passo, sale deciso, ID2=2750 giri, 2 manovre, eccellente, sono passati 10-15 secondi, ID3=2950 giri, parto con tutto quel che so fare, flippa lentino, come la coda, ma ripeto, è un setup basic. Faccio un paio di tironi, muso piantato, nessun segnale di pitch up nemmeno forzandolo un pochino con l'elevatore. 3 minuti, inizia la pioggerella....
Ah, ovviamente ho provato il Rescue/salvataggio, mettendolo in verticale, eccellente e velocissimo. Straordinario direi.
Vedremo. Ora ho 8 lipo cariche, e 8000 nuvoloni.

Rimanete sintonizzati! Volevo scrivere Stay tuned, ma dopo il lavoro fatto sul manuale... non è il caso!
Spero di aver fatto cosa gradita, sono come sempre disponibile per ogni vostra domanda, sempre che sia in grado di rispondere.



sescot is offline        Reply With Quote
Old 10-18-2014, 04:56 PM   #2
7.62x51
Registered Users
 
Posts: 1,013
 
My HF Map location
Join Date: Nov 2009
Location: Mongardino d'Asti; Italy
Default

Grande Sergio, bravissimo
complimenti
__________________
Henseleit TDR; Synergy E7; Hirobo EMBLA.
Fabio
7.62x51 is offline        Reply With Quote
Reply




Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump



Copyright © 2004-2016 by RCGroups.com, LLC except where otherwise indicated. The HeliFreak.com logo is a trademark of RCGroups.com, LLC.